LEVISSIMA TI RISPONDE

Le tendenze dei viaggi per il 2018

Benessere ed esperienze local, viaggi di gruppo e ritorno nei luoghi del passato. #EverydayClimbersMagazine vi racconta le tendenze del turismo per il prossimo anno che interessano di più il mondo della montagna e dell’active life.

AGGIUNGI AI PREFERITI
Scopri I viaggi di tendenza del 2018

Nuovo anno, nuovi propositi ma anche nuove tendenze. Abbiamo fatto una ricerca sulle previsioni da parte di una serie di operatori turistici quali Booking e Airbnb e tra le tante che hanno elaborato, abbiamo estratto quelle che meglio si incrociano con il mondo di #EverydayClimbers.

A PASSEGGIO CON IL BENESSERE

Il trend dei viaggi wellness continuerà a crescere nel 2018. Se fino al 2017 due persone su dieci pensavano di fare un viaggio all’insegna della salute e del benessere, nel 2018 saranno 5 su 10. I viaggi che riscuoteranno particolare successo saranno quelli a piedi che, oltre a essere il modo ideale di scoprire il paesaggio, rappresenteranno il trend principale del 2018 (il 55% dei viaggiatori è interessato a escursioni e camminate. Tra le attività ispirate a salute e benessere per il 2018 troviamo ai primi posti spa e terme, ciclismo, sport e attività acquatiche, vacanze dedicate al detox, soggiorni yoga, corsa e meditazione/mindfulness .

VACANZE VINTAGE

Abbiamo scritto più volte che nei viaggi oggi quello che conta di più è l’esperienza. Quest’anno uno degli elementi che guiderà la scelta delle vacanze sarà quello di rivivere viaggi già vissuti quando eravamo bambini: la prima volta che abbiamo visto la neve, i primi viaggi con la famiglia, le prime esperienze. La popolarità di queste vacanze vintage deriva dalla sensazione di nostalgia e felicità evocate dalle destinazioni stesse. Dato che nel 2018 oltre il 60% dei viaggiatori pubblicherà post sui social media ogni giorno, i contenuti “nostalgici” saranno veramente il trend del prossimo anno per quanto riguarda i social.

VIVERE DA LOCAL

Da una ricerca interna di Airbnb è emerso che un viaggiatore su tre (33%) preferirebbe soggiornare in una casa vacanza o in un appartamento piuttosto che in hotel. Un quarto dei viaggiatori ritiene che sia importante avere un host che sappia fornire informazioni sulla cucina locale e i posti da vedere non particolarmente battuti dal turismo tradizionale. Quindi, per quanto riguarda la montagna, gita alle vecchie ferrate oppure andare all’alba in una malga a seguire le attività per assistere alla mungitura, alla produzione di formaggi o la raccolta delle mele.

VIAGGI IN COMPAGNIA

Dopo molti anni in cui il viaggio in solitaria era tornato in auge, il 2018 sarà l’anno dei viaggi di gruppo. Viaggiare con gli amici è il modo migliore per scappare dalla routine e dallo stress quotidiano, rafforzando i rapporti con le persone a noi più vicine. Grazie all’immediatezza della tecnologia, non è mai stato così facile trovare il posto perfetto dove soggiornare in gruppo, anche in posti lontani. Ovviamente, un viaggio in gruppo ha anche dei chiari vantaggi economici: secondo una ricerca di Booking.com quattro persone su dieci dicono che andare in vacanza insieme agli amici renderà possibile il soggiorno in posti che altrimenti non potrebbero permettersi se viaggiassero da soli.

E voi che viaggio scegliete?

AGGIUNGI AI PREFERITI
WordPress Video Lightbox
Acquista L’acqua Levissima