La concentrazione del fotografo

Contacttaci

Per fare un buon scatto non serve solo la tecnica

  Sapete chi è un bravo fotografo? Colui che fa lo scatto giusto al momento perfetto. Quindi pazienza e concentrazione sono doti che vanno coltivate con la pratica e la giusta preparazione.

AGGIUNGI AI PREFERITI
Cosa serve per una fotografia perfetta?

La fotografia in questi ultimi decenni è profondamente cambiata. Il passaggio tecnologico da analogico a digitale ha reso tutto estremamente più rapido, veloce e, in un certo senso, anche più semplice.  Un tempo il fotografo dopo aver catturato momenti importanti attraverso i propri scatti, si ritirava nel suo laboratorio casalingo e pazientemente sviluppava le sue fotografie. La variabile tempo era un elemento fondamentale e imprescindibile.

Oggi con la tecnologia digitale il tempo di attesa per lo sviluppo è pari a zero, ma questo non significa che la variabile tempo non sia importante. Pazienza e concentrazione risultano ancora fondamentali per il fotografo, specialmente quando decide di partecipare a un photo contest come quello di #EverydayClimbers, con regole ben precise come raccontare l’“active life’’ con una foto in formato verticale.

Pazienza

Per il fotografo la pazienza è essenziale per raggiungere gli obiettivi prefissati senza preoccuparsi del tempo che passa. Aiuta a (ri)valutare certe scelte prese e a comprendere gli errori commessi, oltre a individuare e definire il proprio stile fotografico.

Avere pazienza significa potere andare oltre all’apparenza, a sperimentare nuove strade: provare a vedere con occhi diversi e mettere in gioco la propria sensibilità.  In fotografia si procede per prove ed errori: è un genere di arte dove vi sono molti alti e bassi e nessuna garanzia.

Concentrazione

Se la mente del fotografo non è creativa e concentrata nel modo giusto, tutta l’attrezzatura e l’esperienza del mondo non saranno d’aiuto.  La questione infatti non è solo la messa a fuoco della fotocamera o dell’obiettivo, ma specificatamente la capacità di mettere a fuoco il proprio punto di vista.

“Osserva di più, scatta di meno” è uno dei principali insegnamenti che vengono dati alle scuole di fotografia.

Consigli

Perciò pazienza, capacità di osservare e di capire quando è il momento giusto sono tutte abilità che si ottengono con l’allenamento mentale.

Restare calmi in situazioni dove, in un attimo, può succedere di tutto e riuscire a prendere la decisione giusta con la fotocamera in quel lasso di tempo brevissimo, richiede una mente pronta. Per rimanere sempre concentrati il consiglio è quello di condurre uno stile di vita sano con una dieta varia ed equilibrata arricchita da sali minerali e micro nutrienti. In particolare, il magnesio rappresenta un ottimo alleato, poiché favorisce la concentrazione e riduce il senso di stanchezza e fatica che sono inevitabili quando si cerca di ottenere uno scatto perfetto.

E ora pronti a scattare!

AGGIUNGI AI PREFERITI
WordPress Video Lightbox
Acquista L’acqua Levissima