Corsa, sostantivo femminile

Contacttaci

Corsa, sostantivo femminile

Pensate che il running al femminile serva solo per mantenersi in forma? In realtà sempre più donne si avvicinano alla corsa per raggiungere consapevolezza di mente e spirito. Grazie anche al web.

AGGIUNGI AI PREFERITI
Sono sempre più numerose le donne che si appassionano di running per allenare corpo e mente

Se è vero che negli ultimi anni c’è stata una forte crescita degli appassionati del running, nonché della partecipazione alle maratone e corse podistiche, forse non tutti sanno che il vero e proprio boom riguarda il seguito femminile.

Oltre all’evidente beneficio fisico che la corsa apporta al fisico e di cui abbiamo ampiamente trattato qui, c’è anche da dire che il running è una delle discipline più immediate ed efficaci per spiegare quello che molte analisi sociologiche mondiali definiscono la tendenza wellness più significativa del momento, ovvero l’approccio allo sport in chiave funzionale alla vita.

Muscoli, cuore, respiro e mente

Mettere in moto il corpo scolpisce i muscoli, potenzia cuore e respiro. Ma permette anche di “allenare” la mente e la visione di sé: la consapevolezza delle proprie potenzialità fisiche si rivela, per oltre il 60 per cento delle donne, un trampolino di lancio verso importanti successi personali.

Se l’attività fisica che si svolge non si limita a macinare chilometri e a bruciare calorie, allora correre diventa un importante percorso di determinazione, un viaggio di auto-scoperta o, come lo chiamano gli americani, “woman empowerment”.

L’importanza del web

Uno dei principali elementi di questa crescita del podismo al femminile è indubbiamente il web. Nel giro di pochi anni sono nati una serie di blog e siti al femminile che hanno raccontato la corsa in un modo diverso, con una nuova sensibilità: chi ha deciso di aprire un sito sulla corsa al femminile spesso non ha un lungo passato da runner, ma spesso la molla è rappresentata da cambiamenti esistenziali più o meno importanti, scelte coraggiose, voglia di mettersi in discussione.

Le conversazioni sulla corsa e sugli allenamenti

Si fondono con le scelte alimentari, con la vita da mamma, con le chiacchiere sulla moda, ma anche le emozioni e i sentimenti. In poco più di cinque anni si è modificato radicalmente l’approccio alla corsa da parte delle donne ed è nata la voglia di trovare uno spazio confortevole prima per essere in forma e stare bene con sé stesse, poi anche per condividere esperienze con le altre runner. Così i classici gruppi di donne per correre insieme al parco si sono trasformate in compagnie per viaggi e vacanze, e inossidabili amicizie.

Del resto la corsa è così: easy, flessibile e adattabile.

Pronte, attente, via!

AGGIUNGI AI PREFERITI
WordPress Video Lightbox
Acquista L’acqua Levissima