L’Università della Montagna

Contacttaci

L'Università della Montagna

Lo sapevate che da 15 anni in Val Camonica c’è un corso di laurea sulla tutela del territorio montano? In questo articolo vi raccontiamo tutto.

AGGIUNGI AI PREFERITI
Un corso di laurea sulla tutela del territorio montano

In Italia la montagna non è solo un territorio da amare e vivere, ma un vero e proprio settore di studio, al punto che da 15 anni in Val Camonica, ad Edolo in provincia di Brescia, c’è un corso di laurea dell’Università degli Studi di Milano, in “Valorizzazione e tutela dell’ambiente e del territorio montano” che ha saputo nel tempo raccogliere il consenso e la collaborazione dei più importanti organismi ed enti competenti sulle specificità montane a anche altre università italiane tra cui quelli di Firenze, Padova e Torino.

Obiettivi dell’Università

L’obiettivo dell’“Università della Montagna” è quello di preparare esperti con competenze sulle specificità montane, attraverso una serie di percorsi formativi per promuovere e sperimentare l’innovazione metodologica e operativa specifica per le caratteristiche, la complessità e le esigenze di queste aree.

Il Centro Studi

Oltre all’Università della Montagna sempre a Edolo è nato il “Centro di Studi Applicati per la Gestione Sostenibile e la Difesa della Montagna” (GeSDiMont) dell’Università degli Studi di Milano, con il compito di coordinare e sviluppare attività di ricerca scientifica di base e applicata inerente al territorio montano nel suo insieme.

Il portale

Unimont è il portale attraverso cui l’Università della Montagna comunica le sue attività e le sue iniziative, il punto di riferimento per tutti coloro che intendano approcciarsi in maniera tecnico-scientifica al mondo della montagna, ma anche lo strumento interattivo per chiunque vuole contribuire attivamente allo sviluppo dei territori montani.

Le materie di studio

Gli studi e i temi trattati dall’Università della Montagna e dal Centro Studi riguardano la conservazione e lo sviluppo durevole del territorio montano, mediante la prevenzione del dissesto idrogeologico , la cura della risorsa idrica, il mantenimento della diversità biologica e socio-culturale, la produzione di tipicità e qualità, e la salvaguardia di paesaggi attraenti per lo sviluppo del turismo sostenibile.

L’Università della Montagna si impegna inoltre nella creazione di un networking tra i diversi stakeholders presenti e operanti nel territorio montano, promuovendone lo scambio di conoscenze, strumenti ed esperienze, e favorendone l’evoluzione ai fini di una gestione strategica e sostenibile delle aree montane.

Un’iniziativa lodevole e che va supportata se anche voi, come noi, amate la montagna.

AGGIUNGI AI PREFERITI
WordPress Video Lightbox
Acquista L’acqua Levissima