Il Gruppo Sanpellegrino pulisce la Spiaggia di Vergine Maria a Palermo

La pulizia della Spiaggia di Vergine Maria con 160 Bambini Protagonisti

Il 10 maggio 2019, seguendo la campagna Let's Clean UP Europe, il Gruppo Sanpellegrino ha lanciato una delle prime Giornate di Plogging, attività originale che unisce il jogging e la cura dell'ambiente, coinvolgendo i bambini in un bellissimo momento partecipativo.

Oltre 160 bambini delle scuole primarie di Palermo sono stati protagonisti di una mattinata coinvolgente all’insegna del lavoro di squadra per pulire e restituire la bellezza alla Spiaggia di Vergine Maria, affiancati dai volontari di Retake Palermo, associazione che promuove il decoro urbano, l’orgoglio civico, il volontariato e l’educazione, con il supporto di ScuolAttiva Onlus, ideatrice del progetto 'A Scuola di Acqua', e con il patrocinio del Comune di Palermo e della Rappresentanza in Italia della Commissione europea e della RAP S.p.A. (Risorse Ambiente Palermo). L'iniziativa è stata una delle tappe italiane della Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti, riconosciuta all'interno della campagna Let's Clean Up Europe, pensata per tenere alta l'attenzione sui danni causati dall'abbandono dei rifiuti in natura.

Promuovere la conoscenza, l’uso e il rispetto della risorsa acqua in tutte le fasi del suo ciclo di vita è l’impegno che da sempre il Gruppo Sanpellegrino sostiene verso le famiglie e i loro bambini, affinché possano crescere consapevoli e nel rispetto dell’ambiente!

 

Plogging Day

Un Parco Giochi in Cambio di Rifiuti

Ma come è finita? I bambini e i volontari hanno raccolto più di 200 kg di rifiuti che il Gruppo Sanpellegrino, con l’aiuto di RAP S.p.A., ha trasformato in un parco giochi donato alla spiaggia e quindi al territorio di Palermo. Inoltre, i 20 migliori plogger si sono aggiudicati dei bellissimi “40cean Bracelet”, realizzati con materiale riciclato: con ogni braccialetto si sostiene la rimozione di 1 chilo di rifiuti dagli oceani.
Una bellissima giornata conclusa con un grande regalo per il territorio e che sarà solo la prima tappa di un progetto educativo per garantire un futuro migliore alle generazioni di domani.

 

Plogging Day