Free Climbing: Come E Dove Imparare

Contacttaci

Free Climbing: Come E Dove Imparare

Sapevate che quest’estate c’è stato il boom dell’arrampicata? Mai come in quest’anno le iscrizioni ai corsi sono così numerose, c’è stato anche un aumento delle vendite di attrezzatura per il free climbing. Ecco alcune dritte su come iniziare.

AGGIUNGI AI PREFERITI
scopri l’arrampicata sportiva, come iniziare e dove praticarla.

Per coloro che vogliono cimentarsi nell’arrampicata sportiva (chiamato anche free climbing), il primo passo è seguire uno dei tanti corsi organizzati dal Cai o dagli istruttori della Fasi nelle palestre con aree attrezzate per questo genere di attività. In ogni caso l’approccio improvvisato è totalmente da evitare: imparare la tecnica significa ridurre il rischio di infortuni – specialmente ai tendini e alle articolazioni – di cadute e, in generale, per un miglior impatto con l’attività.

L’arrampicata può essere praticato su pareti artificiali, e quindi sulle pareti indoor, o direttamente sulla roccia delle migliaia di falesie (ripide scarpate di roccia) attrezzate sparse in tutta Italia. Nel primo caso i percorsi sono suggeriti da una numerazione progressiva, mentre sulla viva roccia l’istinto e l’esperienza rappresentano la carta vincente, sebbene si debba seguire una via già tracciata e messa in sicurezza con gli spit, ovvero gli speciali chiodi ai quali agganciare il moschettone in cui far scorrere la corda.

Dove imparare

Sono molte le scuole che permettono di imparare il free climbing. Nelle palestre di molte città si trovano. Ecco alcune proposte in località montane:

-Dolomit Arena (Sesto in Val Posteria):

Al cospetto delle Dolomiti di Sesto vi sono le pareti artificiali della Dolomit Arena che, con le sue vie di quasi 17 metri, è una delle più alte d’Italia. Ampie vetrate permettono di vedere anche da fuori i plastici movimenti dei climber in azione. Superficie di 1200 mq, con 400 mq per il free climbing. Ampia e articolata anche l’area dedicata al boulder (grandi massi) con gradi di ogni difficoltà. Apertura tutto l’anno dalle 9 alle 23. Per informazioni clicca qui.

-Salewa Club (Bolzano):

Alla periferia di Bolzano c’è questa palestra davvero unica: 1850 mq di superficie per arrampicare indoor, 190 mq per arrampicare all’esterno, 200 mq di boulder indoor e 220 mq per boulder outdoor con vie attrezzate con altezze fino 18.5 metri. È aperta tutti i giorni dalle 9 alle 23.  Per informazioni clicca qui.

-Falesia Belvedere di Nago-Torbole (Arco di Trento):

Falesia ben attrezzata, adatta per tutti i livelli. Esposizione solare a sud e meravigliosa vista panoramica sul Lago di Garda.  Arco è anche la sede di un famosissimo meeting di arrampicata internazionale: il Rock Master. Dal 1987 (anno del primo Rock Master) questa famosa manifestazione riunisce e mette a confronto ogni anno i migliori atleti di arrampicata sportiva e boulder del mondo. Quest’anno si svolgerà dal 24 al 27 agosto.

 

Non è mai troppo tardi per imparare ad arrampicarsi!

AGGIUNGI AI PREFERITI
WordPress Video Lightbox
Acquista L’acqua Levissima