Erika: la tennista

Contacttaci

Erika

Il percorso della determinazione non è sempre solitario e individuale. Dopo aver raggiunto la propria vetta intermedia, può infatti nascere l’esigenza di far da guida agli altri, per raggiungere altre cime, magari ancora più alte.

#EVERYDAYCLIMBERS

AGGIUNGI AI PREFERITI

Questa è la storia di Erika Pineider, tennista milanese che ha iniziato la propria carriera agonistica con basse prospettive e motivazioni, arrivando poi ad essere una delle prime venti atlete in Italia: una vetta raggiunta in solitario, costellata di vittorie (5 campionati italiani) e infortuni, viaggi e sacrifici. Poi a un certo punto, proprio quando la giovane età permetteva ancora qualche altro risultato, ecco la decisione di insegnare, condividere la propria esperienza e competenza con giovani talenti al Junior Club di Milano. Una nuova prospettiva e una nuova determinazione: nuove vette da conquistare ma, questa volta, insieme a suoi allievi a cui trasmettere non solo la tecnica, ma anche valori come la fiducia, rispetto e collaborazione. Il tennis è una disciplina che cambia anno dopo anno, dove l’età agonistica si abbassa sempre più e la performance fisica è ancora più decisiva, quindi la presenza di una guida diventa indispensabile. Di tutto questo e di altre vette raggiunte e conquistate Erika racconta in questa videointervista rilasciata a Corrado Fortuna in esclusiva per Levissima – Everyday Climbers.

La tennista Italiana Erika Pineider

Voglio portare un’allieva lassù, dove non sono riuscita ad arrivare.

AGGIUNGI AI PREFERITI
WordPress Video Lightbox
Acquista L’acqua Levissima