Come recuperare la determinazione dopo le vacanze

Contacttaci

Come recuperare la determinazione dopo le vacanze

A corto di energia dal rientro delle vacanze? Nessun problema, #EverydayClimbers Magazine vi suggerisce qualche dritta per vivere un autunno al massimo delle proprie forze.

AGGIUNGI AI PREFERITI
Come recuperare la determinazione dopo le vacanze.

Le vacanze estive significano anche cibo, viaggi, sport e tempo libero. Capita spesso quindi di ritornare in città con poche energie e zero voglia di fare. Il retore romano Giovenale diceva mens sana in corpore sano e anche in questo caso si tratta di ristabilire una combinazione di forma fisica e approccio mentale. Oggi partiamo ad analizzare il primo, nel prossimo articolo invece spiegheremo come ritrovare il proprio benessere psicologico.

In realtà bastano pochi esercizi fisici (e una corretta alimentazione) da iniziare a fare una volta rientrati a casa per ritrovare l’energia e lo slancio di pochi mesi prima. Ce li suggerisce il preparatore atletico Carlo Mannini.

Gli esercizi da fare

Innanzitutto il consiglio da dare è quello di riprendere subito con l’attività fisica: prima si comincia e prima inizieremo a sentirci bene con noi stessi. È preferibile fare esercizi che coinvolgano più gruppi muscolari: per cui piegamenti sulle gambe, movimenti di trazione, spinta…  Questi movimenti costringono il nostro corpo ad un dispendio calorico più elevato e inoltre incrementano la forza, la coordinazione e l’equilibrio maggiormente rispetto ai movimenti isolati.

Utilizzare i pesi

È necessario prima partire con quelli più bassi aumentando il numero di ripetizioni per esercizio, in questo modo si consente di riattivare tutti i muscoli; poi, via via, quando lo sforzo fisico si riduce, aumentare il carico, creando così un’impennata del metabolismo.

Allenamento cardiovascolare dopo i pesi

È necessario che il cardio segua sempre l’allenamento con i pesi, poiché si brucia molto più grasso rispetto a quando i due allenamenti sono invertiti. Dopo esservi allenati con i pesi, quindi, è importante fare un po’ di attività aerobiche, come la corsa o salto alla fune anche se solo per 15 minuti.

Riposo e recupero

Non bisogna esagerare con gli allenamenti, ma mantenere uno standard di 2-3 a settimana. L’eccessivo allenamento porta ad ottenere l’effetto contrario e quindi non si perde più nemmeno un grammo. Inoltre è necessario il riposo di almeno 7-8 ore per notte per garantire il recupero e favorire la produzione di ormoni che a loro volta favoriscono il dimagrimento e il mantenimento del tono muscolare.

Poche regole, ma molto chiare e semplici. Siete pronti a riprendere la vostra determinazione?

AGGIUNGI AI PREFERITI
WordPress Video Lightbox
Acquista L’acqua Levissima