5 attività invernali outdoor per bruciare calorie

Contacttaci

5 attività invernali outdoor per bruciare calorie

Repetita iuvant. Il freddo è un valido alleato per fare esercizio fisico, specialmente per bruciare le calorie in eccesso. Dallo sci alle passeggiate, dal running al pattinaggio su ghiaccio, ecco le attività outdoor ideali per questo periodo.

AGGIUNGI AI PREFERITI
Le attività invernali per bruciare calorie

Le feste natalizie sono già passate da un po’, ma gli effetti sulla forma fisica rischiano di essere ancora presenti. Come abbiamo già scritto in un precedente articolo, il freddo può essere veramente un valido alleato per il nostro benessere.

Oggi ci concentriamo su quelle attività accessibili a tutti che permettono di consumare più calorie della media per mantenere costante la temperatura corporea. Abbiamo quindi chiesto al preparatore atletico Carlo Mannini quali sono gli esercizi consigliati e quali gli effetti sulla linea. “Prima di passare alla rapida disamina, è importante dire che, paradossalmente, chi non è uno sportivo e non ha un grande allenamento può rimettersi in forma con più facilità rispetto a chi si muove con frequenza” precisa Mannini “Se l’organismo non è abituato a muoversi, qualsiasi attività̀ che viene iniziata aiuta a bruciare calorie e tornare in forma. Ovviamente se si vuole intensificare il programma è necessario chiedere sempre consiglio al medico”

Ecco le 5 attività:

RUNNING

La corsa è un attività̀ aerobica intensa che permette di bruciare calorie. Inoltre, allena il sistema cardiovascolare e respiratorio, apportando benefici a tutto l’organismo. Si può praticare ovunque, basta indossare scarpe adatte e un abbigliamento tecnico che faccia ben traspirare.

Mediamente si riesce a bruciare 750 calorie all’ora.

SCI

Sia lo sci alpino sia quello di fondo sono ottime attività fisiche per bruciare calorie e combattere i chili di troppo. Maggiore è l’intensità̀ con cui si praticano più̀ elevati sono i benefici sulla forma. Sono consigliati i percorsi di fondo o le discese che non siano troppo facili per le proprie capacità fisiche: solo facendo fatica, infatti, si bruciano calorie, arrivando anche a 500 per ora. Anche 1-2 giorni di sci possono essere preziosi.

PATTINAGGIO SU GHIACCIO

È un’attività divertente, ma anche molto faticosa e dispendiosa in termini di calorie da bruciare. Non solo aiuta a tonificare la muscolatura delle gambe, ma lo sforzo per mantenersi in equilibrio e rialzarsi dopo essere caduti comporta un dispendio calorico notevole (circa 450 all’ora). Non serve andare in montagna per praticarlo, ma ci sono numerosi palazzetti del ghiaccio anche nei centri urbani.

CIASPOLE

È un’attività in rapida crescita anche perché permette di aver un contatto diretto con la natura, in bellissimi percorsi in mezzo al bosco. Maggiore è la pendenza, migliori saranno gli effetti sul consumo di calorie. A differenza dello sci e del pattinaggio, può essere praticato da tutti senza bisogno di conoscere molte regole tecniche. Mediamente si riesce a bruciare 360 calorie all’ora.

PASSEGGIATE

È sicuramente l’attività più semplice e accessibile di tutte. Si può camminare in qualsiasi momento e luogo. Camminando si bruciano calorie (circa 270 all’ora), allenando il sistema cardiovascolare e tonificando soprattutto le gambe. In questo caso la costanza è necessaria: camminare di buon passo, per almeno 40-45 minuti, 2-3 volte alla settimana per ottenere buoni risultati.

Sono alternative salutari e alla portata di tutti, anche dei sedentari. Vogliamo iniziare insieme?

AGGIUNGI AI PREFERITI
WordPress Video Lightbox
Acquista L’acqua Levissima