Perché è importante l’idratazione anche in inverno?

Contacttaci

Alcuni consigli per avere una corretta idratazione nei mesi invernali

Molti pensano che solo in estate sia necessario avere una corretta idratazione. In realtà non è così. Lo European Hydration Institute ci fornisce alcuni rimedi per evitare la disidratazione.

AGGIUNGI AI PREFERITI
L’importanza di una corretta idratatazione anche in inverno

Solitamente il tema dell’idratazione e della necessità di bere con una certa frequenza si presenta puntuale d’estate o comunque quando si alzano le temperature e si suda di più. In realtà l’idratazione è importante per mantenersi in salute tutto l’anno, incluso in inverno, quando l’abbassamento delle temperature può ridurre la sensazione di sete.

Infatti, anche nei mesi più freddi, i fattori che possono far aumentare la perdita di acqua da parte del corpo anche senza sudare sono molti: carichi intensi di lavoro, lo stress, l’aria secca e le camminate per andare e tornare dal lavoro.

Perché bere molto anche in inverno

Nella stagione invernale ce ne accorgiamo di meno, ma anche in questo periodo il livello di idratazione incide sulla produttività, sulla sicurezza personale e sullo stato d’animo, arrivando perfino a ostacolare i processi decisionali e le performance fisiche e cognitive.

Bere acqua, inoltre, è fondamentale anche per avere una pelle fresca ed elastica in ogni mese dell’anno.

I consigli dello European Hydration Institute

La questione quindi è di vitale importanza ed è per questo che lo European Hydration Institute ha elencato una serie di consigli per evitare la disidratazione durante i mesi invernali.

Bere regolarmente, anche se non si ha sete. La bevanda da prediligere è l’acqua, ma anche il latte, il tè e altre bevande analcoliche aiutano a soddisfare il fabbisogno giornaliero di liquidi.
– Quando si è a lavoro tenere sempre una bottiglia d’acqua in vista sulla scrivania. In questo modo sarà più facile ricordarsi di bere.
– Anche se fa freddo, meglio non indossare capi eccessivamente caldi. Piuttosto è meglio vestirsi “a strati”, scegliendo soprattutto tessuti in fibre traspiranti, in modo da non aumentare eccessivamente la sudorazione, che porta alla perdita di molti liquidi.
– Prediligere nella vostra alimentazione cibi ricchi di acqua, come frutta e verdura: contribuiranno alla vostra idratazione complessiva. Oltre a consumarli durante i pasti principali si consiglia di fare uno spuntino di metà mattina o di metà pomeriggio, healthy routine salutare e idratante.

Consigli utili e che fin da oggi potete applicare nella vostra vita quotidiana.

Non vi è venuta voglia di bere un bicchier d’acqua?

AGGIUNGI AI PREFERITI
WordPress Video Lightbox
Acquista L’acqua Levissima