APPUNTI DI VIAGGIO

Contacttaci

Forte di Bard: arte e cultura in montagna

Chi ha detto che sulle Alpi non ci sono luoghi e musei culturalmente rilevanti? Forse non è mai stato al Forte di Bard, uno degli spazi espositivi più interessanti del nord Italia. Scopriamo meglio la sua storia e le sue attività.

AGGIUNGI AI PREFERITI
Forte di Bard: arte e cultura in montagna

Il Forte di Bard è uno dei più antichi castelli valdostani eretto all’inizio del XI secolo e raso al suolo dopo il passaggio di Napoleone Bonaparte del maggio 1800, quando oppose all’armata francese una feroce e inaspettata resistenza che mortificò l’orgoglio di Napoleone inducendolo successivamente a distruggerlo. Il Castello fu poi interamente ricostruito tra il 1830 e 1838 dai Savoia.

Museo delle Alpi

Adesso il Forte di Bard, interamente restaurato e raggiungibile con ascensori panoramici, ospita mostre temporanee nonché il “Museo delle Alpi” che, in chiave moderna, multimediale ed interattiva, accompagna il visitatore alla scoperta della vita sulle Alpi da tutti i punti di vista: naturalistico, geologico, etnografico, turistico e sportivo.

Location per Disney – Marvel

Forte di Bard è anche molto usato come location per grandi produzioni hollywoodiana. Nel 2014 hanno ospitato le riprese del film “Avengers: Age of Ultron” blockbuster diretto da Joss Whedon, diventando la sede di Hydra, il castello degli avversari degli Avengers dove Ultron mette a punto il suo piano di distruzione del Pianeta. All’interno della location ci sono ancora i set del film e i costumi originali.

Mountain Men di Steve McCurry

Tra le varie mostre temporanee presenti al Forte di Bard segnaliamo la personale «Steve McCurry. Mountain men». Un percorso di 77 immagini raccolte dal celebre fotografo, membro dell’agenzia Magnum e vincitore di svariati World Press Photo Award, dedicare al rapporto tra uomo e montagna.

Sono intensi primi piani scattati durante i suoi innumerevoli viaggi, dall’Afghanistan all’India, dal Brasile alle Filippine: uomini e donne i cui volti sono segnati dalla durezza di un ambiente estremo della montagna.

La mostra propone in anteprima assoluta anche il risultato di una campagna fotografica condotta tra il 2015 e il 2016 in Valle d’Aosta. Dieci scatti destinati a entrare nell’archivio del più richiesto fotografo al mondo; un racconto visivo ed emotivo ricco di suggestione.

La mostra di McCurry dura fino al 26 novembre. Le informazioni le trovate sul sito del Forte di Bard.

Come arrivare

Il Forte di Bard si trova a 48 km da Aosta ed è accessibile in automobile dalla SS. 26 della Valle d’Aosta e con l’autostrada A5, con uscita ai caselli di Pont-Saint-Martin a sud e di Verrès a nord.

Forte di Bard è una tappa per tutta la famiglia che unisce cultura, amore per la montagna e panorama mozzafiato.

Lo mettiamo in programma per andarci quest’estate?

AGGIUNGI AI PREFERITI
WordPress Video Lightbox
Acquista L’acqua Levissima